Chi Sono

  • Nato a Sanremo il 3 Settembre 1973
  • Sposato con Nicoletta Di Norscia dal 1998
  • Un figlio di nome Simone nato nel 2006
  • Genitori: Gisella Costoli e Mario Tommasini
  • Un fratello maggiore di nome Paolo
  • Sport praticati: canoa, nuoto e sci

Formazione

  • Scuole Elementari presso: Istituto Mater Misericordiae – Sanremo
  • Scuole Medie presso: Villa Magnolie – Sanremo
  • Ragioneria presso: Sedes Sapientiae – Sanremo
  • Laurea in Giurisprudenza presso: Facoltà di Genova (1998)
  • Nel 1995-1996 ha trascorso 1 anno in Spagna presso l’Universitat Jaume I
    a Castellon de la Plana per lavorare alla tesi di Diritto Fallimentare Comparato
  • Master in Business Administration: Western International University
    Phoenix, Arizona USA (1999)
  • Periodo di Stage presso la Karsten Manufacturing Corporation (PING)
    e l’Arizona Diamondbacks.
  • Ha concluso il Master con Tesi: “Le Imprese e l’Euro:
    l’impatto sui fattori chiave di valore per le piccole / medie imprese”.

Esperienze Lavorative

  • Assistant Private Banker presso Merrill Lynch, Phoenix, Arizona
  • Analista di marketing e gestione crediti presso la Banca Commerciale Italiana
    (Oggi Gruppo Intesa), New York, USA
  • Manager presso la Ernst & Young tra Roma e Milano
  • Area della Consulenza strategica e organizzativa
  • Durante il periodo trascorso a Roma ha avuto modo di lavorare come consulente in diverse realtà ministeriali e istituzioni collegate
  • Dirigente presso la Bee Team S.p.A.

Dal 2010 nel Gruppo Idroedil si è occupato di:

  • Gestione dei progetti internazionali
    – Il primo collegato ad una tecnologia per il riciclo degli pneumatici usati.
    Da 1 tonnellata di gomme, dopo un ciclo tecnologico di 8 ore,
    otteniamo olio, gas, carbone e ferro.
    La società ha uno stabilimento in North Carolina, Franklinton.
    Sono in apertura altri stabilimenti negli USA, in Olanda e in Malesia
    (www.prtitech.com).
    – Il secondo collegato ad una particolare varietà di tabacco
    che non si può fumare bensì viene coltivata per produrre energia
    (biocombustibile) e mangime animale.
    Nel 2016 Sergio Tommasini ha presenziato al primo volo inaugurale
    in South Africa con la Boeing e soci istituzionali dove
    600 passeggeri hanno volato da Johannesburg a Cape Town
    con il 50% di combustibile prodotto dalle piante.
    La società ha conseguito un progetto Europeo a valere
    sui fondi dell’Horizon2020 per un contributo pari a 1,2 ml di euro
    (www.sunchem.nl).
  • Riorganizzazione del Gruppo Idroedil
1+